Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Laghi svizzeri troppo puliti

Il rendimento della pesca è proporzionale alla concentrazione di fosforo

Il rendimento della pesca è proporzionale alla concentrazione di fosforo

(keystone)

Pochi pesci a causa della scarsità di fosforo nelle acque, i pescatori domandano provvedimenti

L'acqua dei laghi svizzeri è troppo pulita. È quanto sostiene l'associazione nazionale dei pescatori professionisti, secondo la quale nei bacini lacustri vi è scarsità di fosforo, nutrimento essenziale alla vita dei pesci.

Questo elemento chimico è naturalmente presente nelle acque ma, con la sparizione progressiva dei delta, delle paludi e degli argini naturali che ne garantivano un apporto costante, è diminuito. Inoltre, lo stretto programma di preservazione della purezza delle acque, risalente agli anni '70, ha avuto "conseguenze disastrose", si lamenta venerdì l'associazione.

Il rendimento della pesca è direttamente proporzionale alla concentrazione di fosforo. Per questo i pescatori domandano che esso sia eliminato nei depuratori soltanto all'80% (una percentuale, spiegano, sufficiente a garantire la protezione delle acque e dei bagnanti) e chiedono che progetti pilota siano messi in atto nei laghi di Costanza, dei Quattro Cantoni ed eventualmente nel lago di Brienz.

ATS/RSInewsLink esterno

×