Navigation

La vendetta dei Pokemon

Il video su facebook ha collezionato più di 20 milioni di visualizzazioni youtube

La trovata di Basilea Turismo per convincere i visitatori ad abbandonare i cellulari e concentrarsi sulle bellezze della Città

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 agosto 2016 - 12:51

Pokemon muniti di sfere poké che si lanciano all'inseguimento delle persone. È l'originale idea di Basilea turismo che ha pubblicato martedì un video per convincere i turisti ad abbondare i cellulari e a concentrarsi sulle bellezze reali della città. Il video - Pokemon Go the revenge - è diventato immediatamente virale: più di 20 milioni le visualizzazioni sulla pagina facebook Link esterno(500'000 le condivisioni) e più di 40'000 quelle su youtube.

Contenuto esterno

Un fenomeno, quello legato al gioco virtuale lanciato dalla Nintendo, che continua a essere la moda del momento e che - come in questo caso - può essere utilizzato anche per lanciare messaggi positivi.

I visitatori della città sul Reno sono dunque avvisati: se vogliono evitare di "essere catturati" è bene che si godano il paesaggio dimenticando schermi e tastiere.

Il sito di Basilea turismo che invita a "scoprire la città con Pokemon Go"Link esterno

CaL

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.