Navigation

La Svizzera cresce dello 0,6%

Lo sostiene la SECO secondo cui l'andamento economico è stato superiore alle attese nel II° trimestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2016 - 12:44

L'econoomia svizzera ha avuto una crescita del secondo trimestre del 2016 dello 0,6%, un dato superiore alle previsioni. Gli analisti si attendevano un incremento tra lo 0,2 e lo 0,5%.

A determinare questo incremento del prodotto interno lordo, ricorda la Segreteria di Stato dell'economia in una nota diramata martedì, sono stati il commercio estero e le commesse pubbliche, mentre il consumo privato è marciato sul posto.

Sempre secondo la SECO, nell'industria sono andati bene i comparti della farmaceutica e della chimica che hanno fatto aumentare le esportazioni dello 0,8%. Risultati positivi anche peri i settori dell'energia, dell'istruzione e del turismo. Nell'edilizia, per contro, vi è stato un calo dello 0,3%.

Ats/mas

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.