La televisione svizzera per l’Italia

La Svizzera è troppo passiva in politica estera, afferma il cancelliere federale

cancelliere
Il cancelliere della Confederazione è spesso considerato l'ottavo consigliere federale. Keystone / Anthony Anex

Il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr vuole che il Paese sia maggiormente coinvolto nelle decisioni globali che lo riguardano.

La Svizzera non può più accontentarsi di osservare in materia di politica estera. Lo pensa il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr, secondo cui, mentre altri Paesi avanzano argomenti politici, la Confederazione si limita a un approccio dal punto di vista giuridico.

La Svizzera deve partecipare di più quando vengono prese decisioni che la riguardano, afferma Thurnherr in un’intervista che pubblicata venerdì dalla Neue Zürcher Zeitung. La politica estera non è solo “gestire le relazioni e postare qualche tweet a settimana”, è la critica mossa dal cancelliere. 

Dichiarazioni – quelle di Thunherr – che non mancheranno di far discutere, poiché è raro che un cancelliere della Confederazione si esprima in modo così diretto su temi eminentemente politici. 

+ Di cosa si occupa esattamente un cancelliere della Confederazione?

Le questioni centrali oggi sono regolamentate a livello internazionale, prosegue Thurnherr. La digitalizzazione, la politica finanziaria e fiscale o ancora il clima ne sono esempi.

La Svizzera pensava di poter osservare le crisi senza esporsi, ma alla fine è subentrata una situazione caotica, analizza il cancelliere dalle colonne del quotidiano zurighese. La pandemia e la guerra in Ucraina ci hanno fatto capire che altri Paesi non ci trattano con il rispetto al quale eravamo abituati, aggiunge. 

In futuro, la Svizzera dovrà prestare maggiore attenzione agli affari altrui, così da identificare prima le crisi. Altrimenti, commenta Thurnherr, “l’immagine che ha di sé si scontrerà di nuovo con la realtà”.
 

Attualità

Mascherine FFP2.

Altri sviluppi

Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo

Questo contenuto è stato pubblicato al Dei documenti pubblicati su ordine del Tribunale federale rivelano le pressioni esercitate sul Dipartimento federale della difesa, protezione della popolazione e dello sport dal rivenditore Emix, che aveva promesso mascherine statunitensi di alta qualità e consegnato prodotti cinesi.

Di più Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo
fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri
uomo con passamontagna tiene un cappio

Altri sviluppi

Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'anno scorso il numero di esecuzioni nel mondo ha raggiunto il livello più alto dal 2015. Amnesty International ne ha contate 1'153, senza la Cina, che non fornisce cifre. La progressione più alta è stata registrata in Iran.

Di più Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo
auto tra muraglioni di neve

Altri sviluppi

Riapre il passo del San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato al La barriera sulla strada che porta ai 2'108 metri del valico tra il Ticino e Uri è stata sollevata alle 11:00 di mercoledì. L’apertura è stata posticipata a causa della neve.

Di più Riapre il passo del San Gottardo
persone che votano

Altri sviluppi

In Sudafrica si rinnova il Parlamento

Questo contenuto è stato pubblicato al Oltre 26 milioni di sudafricani sono chiamati alle urne mercoledì per eleggere i 400 membri del Parlamento, che dovranno poi a loro volta nominare il prossimo presidente.

Di più In Sudafrica si rinnova il Parlamento

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR