Navigation

La strana storia di Aklilu Tsigé

Domanda d'asilo rifiutata. Deve lasciare la Svizzera. Da tre anni maestro circense nella scuola di circo di Losanna. Ora un'intera comunità vuole trattenerla

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2015 - 20:33

Quella di Aklilu Tsigé è la storia di alcuni rifugiati in Svizzera che vedono la propria domanda di asilo rifiutata e sono dunque costretti a tornare nel loro paese d'origine. Ma questa volta, a mettersi di traverso contro la sua espulsione, è stata un'intera scuola di circo dove Aki lavora come maestro circense.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.