Navigation

La puntualità non è Swiss

C'è ancora un margine di miglioramento keystone

Secondo il direttore della compagnia aerea, i ritardi sono ancora troppi; i decolli 15 (o più) minuti oltre l'orario sono però scesi al 2%

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2016 - 15:14

Swiss ha ancora un margine di miglioramento per quanto riguarda la puntualità dei suoi voli. Stando al direttore generale della compagnia aerea controllata da Lufthansa, Thomas Klühr, ci sono stati degli sviluppi positivi ma l'obiettivo prefissato non è ancora stato raggiunto.

L'essere in orario gioca un ruolo importante non solo per il gruppo, ma anche per l'aeroporto di Zurigo e per il paese. "La Svizzera è puntuale, e quindi dobbiamo agire in questo senso", ha dichiarato Klühr in un'intervista pubblicata domenica nella Schweiz am Sonntag.

Quanto auspicato dal numero uno nel mese di aprile, al momento della sua entrata in funzione, è stato parzialmente realizzato: per quanto riguarda i decolli, i ritardi superiori ai 15 minuti sono stati solo il 2% del totale.

ats/mrj

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.