Navigation

La Posta, nel 2015 salgono gli utili ma diminuiscono i ricavi

L'azienda controllata al 100% dalla Confederazione ha infatti realizzato un risultato netto positivo di 645milioni di franchi, +7 milioni rispetto all'esercizio precedente. Proventi scesi a circa 8,3 miliardi di franchi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2016 - 13:08

La Posta svizzera ha registrato, nel 2015, utili in aumento, a fronte però di ricavi in calo.

L'azienda ha infatti ottenuto un risultato netto positivo di 645 milioni di franchi, con un incremento di 7 milioni rispetto all'esercizio precedente. In flessione tuttavia i proventi, che sono scesi di 147 milioni e si attestano ora intorno a 8,371 miliardi di franchi.

Problematici, a detta del gigante giallo, permangono sia il quadro economico, sia la persistenza di una situazione caratterizzata da bassi tassi d'interesse. Si è così constatata una stagnazione, se non un calo, in tre dei quattro mercati in cui è attiva l'impresa controllata dalla Confederazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.