La televisione svizzera per l’Italia

La polizia interviene al domicilio svizzero di Alice Weidel, presidente dell’AfD tedesca

Alice Weidel
Negli ultimi giorni Alice Weidel ha annullato la sua partecipazione a diverse manifestazioni. Keystone / Eva Manhart

Il 23 settembre scorso, la polizia cantonale di Svitto è intervenuta nella casa di Einsiedeln di Alice Weidel, presidente del partito Alternative für Deutschland. Secondo quanto riportato da diversi media, vi erano forti indizi di un attentato alla famiglia.

Mentre in Germania il leader del partito di estrema destra, Tino Chrupalla, è stato ricoverato in terapia intensiva per cause ancora tutte da chiarire – anche se alcuni media hanno attribuito il malore di cui è stato vittima a una “puntura” – in Svizzera la presidente dell’AfD, Alice Weidel, sembra essere stata presa di mira da sconosciuti, stando a quanto emerso mercoledì sera.

La polizia cantonale di Svitto è infatti intervenuta presso il domicilio di Einsiedeln della donna lo scorso 23 settembre. Il portavoce delle forze dell’ordine si è limitato a parlare di un “incidente legato alla sicurezza”, ma non ha voluto fornire ulteriori informazioni.

Contenuto esterno

Secondo quanto riportato da diversi media, Alice Weidel e la sua famiglia sono stati trasferiti dalla loro casa in un luogo sicuro, poiché gli indizi circa un possibile attentato si erano moltiplicati.

Il 3 ottobre, giorno festivo in Germania, Alice Weidel ha annullato la partecipazione a un evento nella Repubblica federale per motivi di sicurezza. Martedì ha rinunciato ad apparire in pubblico “come misura precauzionale”, ha dichiarato il portavoce del partito.

Alice Weidel non ha neppure partecipato come previsto a un incontro dell’AfD per le elezioni regionali bavaresi a Mödlareuth, in Baviera e Turingia. Non è stato specificato per quanto tempo Alice Weidel avrebbe rinunciato alle sue apparizioni pubbliche. Ha invece fatto una comparsa in un video.

Dichiaratamente lesbica, Alice Weidel convive da anni in Svizzera (mantenendo però anche una residenza in Germania) con la compagna, una produttrice cinematografica elvetica, con la quale ha due figli adottivi. Dapprima ha vissuto a Bienne e dal 2019 risiede ad Einsiedeln.

Un portavoce della presidente dell’AfD ha dichiarato mercoledì sera che la signora Weidel si trova a Maiorca da domenica, confermando un articolo dello Spiegel.
 

Attualità

fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri
uomo con passamontagna tiene un cappio

Altri sviluppi

Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'anno scorso il numero di esecuzioni nel mondo ha raggiunto il livello più alto dal 2015. Amnesty International ne ha contate 1'153, senza la Cina, che non fornisce cifre. La progressione più alta è stata registrata in Iran.

Di più Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo
auto tra muraglioni di neve

Altri sviluppi

Riapre il passo del San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato al La barriera sulla strada che porta ai 2'108 metri del valico tra il Ticino e Uri è stata sollevata alle 11:00 di mercoledì. L’apertura è stata posticipata a causa della neve.

Di più Riapre il passo del San Gottardo
persone che votano

Altri sviluppi

In Sudafrica si rinnova il Parlamento

Questo contenuto è stato pubblicato al Oltre 26 milioni di sudafricani sono chiamati alle urne mercoledì per eleggere i 400 membri del Parlamento, che dovranno poi a loro volta nominare il prossimo presidente.

Di più In Sudafrica si rinnova il Parlamento
donna sale su un'auto

Altri sviluppi

Nessun aiuto per la riconversione professionale di chi si prostituisce

Questo contenuto è stato pubblicato al Le persone che desiderano abbandonare la prostituzione non saranno aiutate a riconvertirsi professionalmente. Mercoledì il Consiglio degli Stati ha respinto all'unanimità una mozione del Consiglio nazionale in tal senso.

Di più Nessun aiuto per la riconversione professionale di chi si prostituisce

Altri sviluppi

Il Papa si scusa su seminaristi gay, non volevo offendere

Questo contenuto è stato pubblicato al Il Papa si scusa sull'epiteto-shock riguardante i seminaristi gay, trapelato a distanza di una settimana dall'incontro a porte chiuse con i vescovi italiani in cui sarebbe stato pronunciato, e che ieri in un baleno ha fatto il giro del mondo.

Di più Il Papa si scusa su seminaristi gay, non volevo offendere

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR