Navigation

La lotta quotidiana di Emanuele

Il ragazzo soffre di una rarissima malattia genetica che colpisce il metabolismo. Le cure sono care e ora, che il ragazzo compie 20 anni, la cassa malati non vuole più pagare...

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2014 - 20:46

Questa è la storia di Emanuele, un ragazzo affetto da omocistinùria, malattia genetica che colpisce il metabolismo. Una patologia rara - in Ticino ne soffrono solo lui e il fratello e in totale in Svizzera sono appena dieci - che ha reso la vita di Emanuele un susseguirsi di otacoli. E ora, ad incupire il quadro, ci si mette anche la componente economica. L'assicurazione malattia potrebbe infatti non coprire più le costosissime cure di cui ha bisogno. Il servizio del TG è di Laura Giovara e Remy Storni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.