Navigation

La Confederazione ha finanziato Clinton

Tra il 2011 e il 2013 il governo svizzero ha fatto una donazione di 484mila franchi alla Fondazione Clinton per ridurre la mortalità delle puerpere in Liberia

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2016 - 14:13

A proposito di Hillary Clinton, c'è un retroscena che è emerso oggi su diversi domenicali svizzeri e che ha una rilevanza svizzera. Già, perché tra il 2011 e il 2013, la Confederazione ha fatto una donazione di 484mila franchi alla fondazione Clinton per un'iniziativa volta a ridurre la mortalità delle puerpere e dei bambini in Liberia.

Un fatto di per sé non illegale, ma che può assumere una colorazione differente, se si pensa che in quel periodo la Svizzera era sotto pressione per il contenzioso fiscale con gli Stati Uniti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.