Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La borsa svizzera in ripresa

I timori della vigilia non si sono avverati. Lo SMI apre la settimana con un più 3% dopo aver perso oltre il 14% all'indomani dell'annuncio della rinuncia al tasso minimo tra euro e franco

Si è conclusa bene la prima seduta della settiamna alla borsa di Zurigo. L'attesa per la ripresa dei mercati era alta, mercati sconvolti dall'annuncio della Banca Nazionale Svizzera di rinunciare al tasso minimo di cambio tra Franco e Euro. Una strategia che in due giorni aveva fatto perdere alla borsa quasi il 14%. Lunedì lo Swiss Market Index ha invece guadagnato oltre il 3%. Il tutto mentre franco e euro continuano a essere quotati praticamente alla pari.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×