Navigation

La 'strategia lupo' scontenta tutti

La gestione dei branchi preoccupa gli allevatori

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2014 - 22:39

Come consentire al lupo di vivere sulle montagne svizzere, proteggendolo ma anche tutelando gli interessi di allevatori e contadini. Se ne occuperà prossimamente il parlamento svizzero, alle prese anche con un intero branco di lupi, ormai stabilitosi sul Calanda, nei pressi di Coira (GR).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.