Navigation

Jihadisti anche in Svizzera: 4 arresti

Avrebbero fornito sostegno a movimenti terroristici

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2014 - 21:01

Quattro persone sono sotto inchiesta in Svizzera per aver fornito sostegno ai movimenti jihadisti in Siria. Lo ha affermato in un'intervista il procuratore generale della Confederazione Michael Lauber.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?