Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Jacqueline de Quattro Nuovo volto nella corsa per un posto al governo svizzero

La corsa al posto in seno al governo elvetico che il ministro degli esteri Didier Burkhalter lascerà vacante in autunno ha una nuova protagonista: la vodese Jacqueline de Quattro, la quale ha dato sabato la sua disponibilità a candidarsi per la successione. Se ciò venisse confermato dalla sezione cantonale del suo partito (PLR - liberale radicale) dovrebbe vedersela con il candidato che intende presentare la sezione ticinese, Ignazio Cassis. 

(1)


La ministra cantonale vodese Jacqueline de Quattro, del Partito liberale radicale (PLR) si è resa disponibile per una candidatura in vista della successione di Didier Burkhalter in Governo. La sua candidatura è la prima a emergere esplicitamente nella Svizzera romanda.

La stampa aveva già anticipato che de Quattro stava uscendo allo scoperto, fatto ora confermato. La sezione vodese del PLR nominerà i candidati ufficiali il prossimo 10 agosto.

Lo scorso martedì la presidente del PLR Petra Gössi aveva escluso una candidatura unica per il posto in Consiglio federale. Il partito era quindi alla ricerca di candidati "latini". Fino ad ora l'unica candidatura concreta proposta è quella di Ignazio Cassis, avanzata dalla sezione ticinese del PLR, che non si dice né sorpresa né preoccupata dalla decisione di de Quattro.

Fra i possibili candidati dei cantoni francofoni circolano anche i nomi della consigliera nazionale vodese Isabelle Moret e del consigliere di Stato ginevrino Pierre Maudet. Il successore di Burkhalter sarà eletto il 20 settembre.

Jacqueline de Quattro è nata a Zurigo nel 1960. Quando aveva 11 anni la famiglia si è trasferita nel canton Vaud. Di professione avvocato, dirige dal 2014 il dipartimento del territorio e dell'ambiente del cantone francofono, di cui è membro dell'esecutivo dal 2007.

Quadrilingue (parla francese, tedesco, inglese e italiano), de Quattro è anche appassionata di arti marziali. È stata campionessa svizzera di judo.

Fine della finestrella

subscription form

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 22.07.2017)

×