Navigation

IVA sugli acquisti online per gli svizzeri

Lo ha deciso il Consiglio degli stati che ha approvato la revisione parziale della legge sull'imposta sul valore aggiunto

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2016 - 17:18

In futuro gli svizzeri dovranno pagare l'IVA anche sugli aquisti online. lo ha deciso il Consiglio degli stati che ha approvato la revisione parziale della legge sull'imposta sul valore aggiunto.

Una revisione che mira in sostanza a proteggere le imprese svizzere rispetto a quelle estere, soprattutto nelle regioni di confine, e che dovrebbe portare piu soldi nelle casse della Confederazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.