La televisione svizzera per l’Italia

Intelligenza artificiale: nasce una versione svizzera di ChatGPT

Matrice AI
SwissGPT saprà farsi un posto al sole nell'universo dell'intelligenza artificiale? Keystone / Sebastian Gollnow

La start-up AlpineAI ha lanciato SwissGPT, una versione svizzera del famoso software basato sull'intelligenza artificiale.

L’obiettivo – hanno spiegato i responsabili nel corso di una conferenza stampa tenutasi lunedì all’aeroporto di Zurigo – è elaborare i dati aziendali utilizzando il cosiddetto LLM (Large Language Model) e sviluppare nuove soluzioni mediante algoritmi.

Pascal Kaufmann, cofondatore e presidente del consiglio di amministrazione, ha spiegato che AlpineAI nasce da una storica alleanza tra i principali laboratori di intelligenza artificiale dei Politecnici federali, di università, alte scuole e il settore privato. Attualmente, ha rilevato, la maggior parte delle soluzioni di questo tipo proviene dagli Stati Uniti e dalla Cina. SwissGPT vuole contrastare questa supremazia tecnologica.

+ L’etica dell’intelligenza artificiale

Creata congiuntamente da diversi laboratori di ricerca sull’intelligenza artificiale, tra cui il Politecnico federale di Zurigo (ETHZ) e il suo omologo di Losanna (EPFL), SwissGPT mira ad affermarsi contro la supremazia tecnologica di Stati Uniti e Cina, i principali fornitori di questi software.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR