Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Iniziativa dei Giovani socialisti "Tassare di più quell'1% che vive di rendita"

(1)

Servizio del TG sulla presentazione dell'iniziativa dei Giovani socialisti detta "del 99%"

Gioventù socialista ha presentato mercoledì un'iniziativa popolare che chiede di tassare maggiormente la ricchezza per sostenere chi ha redditi medio-bassi. È detta "del 99%" e mira a ottenere da 5 a 10 miliardi di franchi di imposte in più da un 1% di popolazione abbiente che vive di redditi generati da capitali investiti.

"Il denaro non lavora, noi sì". Con questo slogan, i giovani socialisti hanno dato il via alle sottoscrizioni. Ottenuto il nullaosta della Cancelleria federaleLink esterno, hanno ora 18 mesi di tempo per raccogliere le 100 mila firme necessarie affinché le loro rivendicazioni siano sottoposte al voto.

La Svizzera a tratti #4 Iniziative e referendum

Anche in anni non elettorali, gli svizzeri sono chiamati più volte alle urne. Al voto popolare sono sottoposte le modifiche alla Costituzione ...

Sulla piazza federale, mercoledì mattina, 99 persone sedute a un lungo tavolo hanno dichiarato il loro sostegno alla proposta di modifica costituzionale, che si intitola "Sgravare i salari, tassare equamente il capitale".

"Equamente", per gli iniziativisti, significa moltiplicare per 1,5 le imposte sulla parte di reddito di capitale superiore a una certa soglia, definita per legge in modo che solo l’1% dei contribuenti sia toccato dalla maggiore tassazione.

Il reddito sotto tiro è quello di interessi e affitti (dedotti i costi di manutenzione e gestione). Per garantire che i piccoli risparmiatori non siano danneggiati dalla misura, si vuole introdurre un importo esente di 100'000 franchi ed escludere le pensioni assicurate da primo e secondo pilastro (cfr. Previdenza in Svizzera, il sistema dei 3 pilastri).

Fine della finestrella

I maggiori introiti per il fisco, stimati in 5-10 miliardi di franchi, potrebbero servire a ridurre la tassazione dei redditi medio-bassi o essere spesi in misure di benessere sociale, come una riduzione dei costi degli asili nido o un aumento dei sussidi per i premi di assicurazione malattia.

Gioventù socialista giustifica la proposta di un maggior prelievo con la crescente ricchezza in poche mani. In Svizzera, l’1% più ricco delle persone possiede il 40% della ricchezza globale.

In franchi, nel 2003, i Paperoni del Paese detenevano in totale 217 miliardi, saliti a 485 miliardi dieci anni dopo. I salari di un impiegato di banca, di una cassiera o di un insegnante non hanno invece registrato incrementi significativi.

tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 04.10.2017)

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×