La televisione svizzera per l’Italia

Iniziativa contro le pensioni a vita dei politici grigionesi

La sede del Governo retico a Coira.
Le pensione a vita in Svizzera è in vigore solo nei cantoni dei Grigioni, Vaud e Berna KEYSTONE

Superato abbondantemente il numero di firme necessarie per chiamare alle urne l'elettorato grigionese sulle rendite perpetue in favore delle e dei rappresentanti del Governo retico.

L’iniziativa dell’UDC grigionese (destra) che mira all’abolizione delle pensioni a vita dei membri del Governo retico è riuscita. Secondo quanto ha riferito giovedì la Cancelleria di Stato, sono state presentate 4’342 firme valide (ne bastavano 3000).

Il partito di destra ha motivato la sua iniziativa, denominata “Basta con il paracadute dorato per i membri del Governo – No alla pensione vita natural durante”, sostenendo che i membri del Consiglio di Stato sarebbero in grado di trovare rapidamente un’attività professionale poco dopo la conclusione del loro mandato pubblico.

Altri sviluppi
sala di un parlamento

Altri sviluppi

Quei vitalizi che quasi più nessuno vuole

Questo contenuto è stato pubblicato al In Svizzera un Cantone dopo l’altro sta rivedendo le regole per le pensioni dei membri del Governo. Le rendite a vita sono ormai diventate una rarità.

Di più Quei vitalizi che quasi più nessuno vuole

Le attuali pensioni, che possono raggiungere i 110’000 franchi all’anno (112’000 euro), vengono quindi ritenute superflue. A seconda della durata del loro mandato, attualmente agli ex consiglieri di Stato è garantita una pensione massima che corrisponde al 42% del loro ultimo stipendio.

Questo sistema pensionistico risale agli anni Quaranta e Cinquanta, periodo in cui fu introdotta la carica di consigliere di Stato a tempo pieno e non esisteva una pensione privata obbligatoria (secondo pilastro). Oltre ai Grigioni, la pensione a vita in Svizzera è in vigore solo nei cantoni di Vaud e Berna.

Oltre a questa iniziativa popolare è in sospeso anche una mozione sul medesimo tema del gruppo liberale radicale (PLR) del Parlamento grigionese, approvata nella sessione di febbraio 2023.

Il Governo retico dovrà prima di tutto mettere a confronto i contenuti della mozione del PLR rispetto all’iniziativa popolare UDC per coordinare le due proposte normative.

Attualità

binari in tunnel

Altri sviluppi

Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari

Questo contenuto è stato pubblicato al Dall'inizio dei lavori di riparazione lo scorso ottobre, sono stati sostituiti sette chilometri di binari nel tunnel ferroviario di base del San Gottardo ed è attualmente in corso l'installazione di un nuovo portone di cambio binario, indicano le FFS.

Di più Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari
dottoressa esamina orecchio di una paziente

Altri sviluppi

Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Nei prossimi 10 anni la medicina interna generale perderà il 44% degli impieghi a tempo pieno principalmente a causa dei pensionamenti e della riduzione dei tassi di occupazione.

Di più Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera
maxi schermo

Altri sviluppi

La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan

Questo contenuto è stato pubblicato al A tre giorni dall'insediamento alla presidenza dell'isola di William Lai, ritenuto da Pechino un "pericoloso separatista", l'esercito cinese ha mobilitato aerei e navi da guerra per delle esercitazioni al largo di Taiwan.

Di più La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan
Tino Chrupalla,

Altri sviluppi

L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Alternative für Deutschland è stato espulso dal gruppo che riunisce, tra gli altri, la Lega e il Rassemblement National di Marine Le Pen. Il partito di estrema destra tedesco è finito sotto i riflettori per una serie di scandali.

Di più L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo
uomo

Altri sviluppi

Il direttore dell’AIEA Rafael Grossi in visita in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Il ministro dell'economia Guy Parmelin ha incontrato giovedì il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) Rafael Grossi. Al centro dei colloqui la situazione delle centrali nucleari nel mondo e in Europa in particolare.

Di più Il direttore dell’AIEA Rafael Grossi in visita in Svizzera
facciata di un edificio

Altri sviluppi

Due sorelle condannate per essersi unite allo Stato islamico

Questo contenuto è stato pubblicato al Il Tribunale penale federale (TPF) ha condannato giovedì due sorelle domiciliate nel Canton Vaud a pene detentive con la condizionale per essersi recate, con il figlio minorenne di una delle due, in Siria nel 2015 per unirsi all'organizzazione terroristica dello Stato islamico (Isis).

Di più Due sorelle condannate per essersi unite allo Stato islamico

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR