Navigation

Iniziativa contro l'immigrazione di massa, applicazione "light"

Precedenza alla manodopera indigena e rispetto dei bilaterali, senza fissare quote o contingenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2016 - 12:43

Nessuna sorpresa a Berna: il Consiglio Nazionale ha deciso che l'iniziativa contro l'immigrazione di massa va applicata senza fissare tetti massimi o contingenti per i cittadini dell'Unione europea e dell'Associazione europea di libero scambio.

Il dibattito è durato oltre sette ore, è stato a tratti acceso, ma alla fine l'UDC non è riuscita a far approvare le sue proposte.

La trattanda passa così al Consiglio degli Stati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.