Navigation

Inchiesta penale contro Joseph Blatter

Sepp Blatter è accusato di amministrazione infedele e approprazione indebita dal Ministero pubblico della Confederazione. Sotto la lente anche pagamenti illeciti al numero uno del Uefa, Michel Platini

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2015 - 20:23

Il Ministero Pubblico della Confederazione ha affermato che un procedimento penale è stato aperto nei suoi confronti di Sepp Blatter, per amministrazione infedele e subordinatamente appropriazione indebita.

Gli inquirenti hanno sentito anche il presidente dell'UEFA e grande favorito per la succesione di Blatter, Michel Platini, per ora però solo in qualità di testimone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.