Navigation

In Svizzera sempre meno disoccupati

Il tasso di riferimento è sceso sotto il 3%. Diminuzione dei senzalavoro anche in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 luglio 2014 - 22:35

Il tasso di disoccupazione in Svizzera è sceso in giugno sotto la soglia del 3%, attestandosi al 2,9%. Lo indica lunedì la Segreteria di Stato dell'economia (SECO). E' la quinta diminuzione mensile consecutiva.

Il numero di persone iscritte presso gli uffici regionali di collocamento è diminuito di 3'678 unità rispetto a maggio, toccando quota 126'632.

Situazione in Ticino e nei Grigioni

In Ticino vi erano a fine giugno 5'958 senzalavoro per un tasso del 3,7% rispetto alla popolazione attiva (-0,1%). Nei Grigioni i disoccupati erano 1'427. Il tasso è sceso dello 0,5% all'1,3%.

Red.MM/ats/mas

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.