Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In pillole La settimana in Svizzera

Manifestante vestita da clown parla a un impassibile poliziotto; sullo sfondo, sfocati, altri agenti

Zurigo, 1° maggio: manifestazioni per la parità salariale

(Keystone)

"Parità salariale. Punto e basta!": mentre risuonavano gli slogan del 1° maggio, la Svizzera apprendeva della tragedia di sei alpinisti morti in Vallese e di un uomo ucciso dall'AIDS perché in mora con l'assicurazione. Intanto, Abramovitch compariva alla sbarra a Friborgo. Riepilogo.

La settimana si è aperta con un grave incidente di montagna in Vallese: una comitiva impegnata nella traversata Chamonix-Zermatt, rimasta bloccata da una violenta tempesta, non è riuscita a raggiungere un riparo per la notte. Cinque italiani hanno perso la vita sul posto, mentre una sesta persona è morta martedì in ospedale.

Gita organizzata da Chiasso Cinque alpinisti italiani morti sulle Alpi

Si fa ancora più tragico il bilancio dell'incidente di montagna avvenuto tra domenica e lunedì nella regione di Arolla, in Vallese.

Questo contenuto è stato pubblicato il 1 maggio 2018 20.13

Con l'arrivo di maggio si è celebrata la Festa dei lavoratori: 13'000 persone hanno sfilato a Zurigo per chiedere, più di ogni altra cosa, la parità salariale, una questione che -ha rilevato la presidente del sindacato Unia- è affrontata con incredibile lentezza.

Manifestazioni Primo maggio in Svizzera e nel mondo

Sono state 13 mila le persone che hanno preso parte a Zurigo al corteo del Primo maggio. Lottare per la parità di salario garantisce "una vita ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 1 maggio 2018 17.19

Mercoledì, l'oligarca russo Roman Abramovitch e il gigante del gas Gazprom sono comparsi in tribunale a Friburgo, dove si è aperta l'udienza civile per un debito non rimborsato da parte di una società nel frattempo fallita. È "il processo del secolo".

Giustizia Abramovitch e Gazprom a processo in Svizzera

L'oligarca russo e la multinazionale del gas si trovano da mercoledì sul banco degli imputati nel cantone Friburgo per il fallimento di una ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 2 maggio 2018 11.31

Morto di AIDS perché iscritto nella "lista nera" di chi non paga i premi dell'assicurazione malattia. È accaduto a un 50enne del canton Grigioni, che si era scoperto sieropositivo nel 2016, ma non ha avuto accesso alle cure fino a quando, ormai, era troppo tardi.

Un caso che fa discutere Muore di Aids a Coira, non aveva i soldi per curarsi

Nel mondo occidentale le nuove terapie stanno contrastando efficacemente le infezioni di AIDS ma in Svizzera si può morire ancora per questa ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 2 maggio 2018 17.53

Chiudiamo la rassegna stampa con i risultati di Hupac, principale operatore europeo di trasporto intermodale ferrovia-strada, che archivia un buon 2017 nonostante sei mesi di lavori sulla linea di Luino e un'interruzione di sette settimane su quella del Reno.

Traffico intermodale Hupac, 2017 "soddisfacente" nonostante i cantieri e i ritardi

Diversi problemi sulle linee ferroviarie hanno influenzato il lavoro di Hupac nel 2017 che comunque è stato un anno di crescita "soddisfacente" ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 3 maggio 2018 8.49


tvsvizzera.it/ri

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box