Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

In pillole La settimana in Svizzera

L'elicottero presidenziale USA nelle operazioni di atterraggio. Sullo sfondo molta neve, qualche casa e un po' di bosco

L'elicottero presidenziale USA 'Marine One' atterra a Davos, dove è in corso il World economic forum.

(Keystone)

Il Forum economico mondiale con l'atteso intervento di Trump, la neve che oltre a coprire Davos mette in difficoltà la regione alpina, ma anche il lieto fine per una ricerca archeologica e una disavventura speleologica. È, in pillole, la settimana in Svizzera.

Gli occhi della Svizzera e del mondo erano puntati sul Forum economico mondiale tenutosi a Davos e in particolare su uno dei suoi ospiti, il presidente statunitense Donald Trump. 

Da 100 a oltre 250 centimetri di neve, caduti in pochi giorni in molte zone delle Alpi svizzere. Le precipitazioni, mai così intense in quasi 20 anni, ha provocato tra sabato e lunedì scorsi la chiusura di diverse strade e linee ferroviarie per il pericolo valanghe.

Rischio valanghe La neve mette in ginocchio la regione alpina

Era da quasi 20 anni che non si vedeva così tanta neve (e così tanta pioggia in pianura) in Svizzera. Nella regione alpina diverse strade e linee ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2018 21.30

Intanto, a Davos, 4'400 tra poliziotti e soldati entravano in servizio per garantire la sicurezza al WEF, dove mercoledì è stata la giornata dell'Europa. A favore di un vecchio continente forte e integrato, sono intervenuti Merkel, Macron e Gentiloni.

Forum economico mondiale Al Wef di Davos è stata la giornata europea

"Oggi, 100 anni dopo la catastrofe della Grande Guerra, dobbiamo chiederci se abbiamo davvero imparato la lezione della storia, e a me pare di no.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2018 19.12

La 'mummia di Basilea', scovata 40 anni fa durante i lavori di restauro di una chiesa, non aveva altro nome. Fino a quando, giovedì, i ricercatori hanno divulgato l'esito delle analisi del DNA: la salma è di una nobildonna del '700, antenata di Boris Johnson.

40 anni di mistero Scoperta l'identità della "Mummia di Basilea"

La mummia scoperta 40 anni fa in una chiesa di Basilea ha finalmente un'identità. Grazie alle analisi del DNA i ricercatori sono riusciti a ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2018 17.49


La settimana non era cominciata bene per un gruppo di otto svizzero-tedeschi rimasti bloccati in una grotta allagata. Le forti piogge hanno ritardato l'intervento dei soccorritori, che li hanno infine tratti in salvo venerdì. Gli sventurati stanno bene.

'Buco dell'inferno' Liberati gli otto uomini intrappolati in grotta

Otto uomini intrappolati dalla scorsa domenica in una grotta allagata nel canton Svitto sono stati liberati venerdì notte. Stanno bene. Il sito è ...

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2018 13.10


tvsvizzera.it/ri/Zz

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box