La televisione svizzera per l’Italia

Impressionante tempesta a La Chaux-de-Fonds, un morto e diversi feriti

gru crollata a terra e poliziotti attorno
Una gru è crollata al suolo, schiacciando un veicolo e il suo proprietario. © Keystone / Valentin Flauraud

Un forte temporale accompagnato da raffiche di vento che hanno superato i 200 km/h si è abbattuto lunedì mattina sulla città del Cantone Neuchâtel. Una persona ha perso la vita e diverse altre sono rimaste ferite.

La tempesta, scoppiata verso le 11:30, è durata poco ma è stata di un’intensità tale da causare grossi danni e provocare la morte di una persona e il ferimento di diverse altre.

Il servizio del TG e gli ultimi aggiornamenti da La Chaux-de-Fonds:

Contenuto esterno

MeteoSvizzera, che ha parlato di un fenomeno causato verosimilmente da una supercellaCollegamento esterno, ha misurato raffiche di vento che hanno raggiunto punte di 217 km/h.

Contenuto esterno

È stato il crollo di una gru di cantiere, poco lontano dalla stazione della città, a provocare la morte di una persona, indica un comunicato delle forze dell’ordine. La gru è caduta su un’auto, che ha poi preso fuoco. Le persone ferite sono una quarantina, ha indicato la polizia. 

Visti gli ingenti danni sia a livello urbano che nelle foreste circostanti, la popolazione è stata invitata a evitare la zona. Le operazioni di soccorso continuano a tempo indeterminato.

alberi caduti su una strada
Molti alberi non hanno resistito alla furia della tempesta. © Keystone / Valentin Flauraud

La tempesta non è durata a lungo, ma nella metropoli orologiera di 37’000 abitanti lo spettacolo è desolante. Ovunque vi sono veicoli danneggiati o completamente distrutti, tetti sono stati divelti, l’arredo urbano è stato spazzato via e decine di alberi sono stati sradicati o spezzati.

Il traffico ferroviario è molto perturbato, con la cancellazione di treni per Bienne, Neuchâtel e Le Locle. Alberi sono caduti sui binari in diversi punti. In un luogo sulla ferrovia è precipitato un traliccio dell’alta tensione. Per il momento non è possibile fare previsioni sul ripristino del traffico ferroviario, hanno indicato le FFS su Twitter.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR