Navigation

Il Rodano divide in due il Vallese

Non solo fisicamente. I lavori per la correzione del letto del fiume sta letteralmente dividento il cantone in due. E il 14 giugno il popolo vallesano sarà chiamato a decidere cosa fare

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2015 - 21:18

Il 14 giugno i vallesani hanno un appuntamento cruciale. Ci sarà la votazione sul finanziamento della terza correzione del fiume Rodano. La posta in gioco è altissima. Il fiume taglia il Vallese in due ma oggi divide anche l'opinione pubblica vallesana. Il motivo è nell'armadio di questo consigliere di Stato e si chiama terza correzione del Rodano. Un progetto faranoico, 20 anni di cantieri, decine di interventi per allargare il fiume e soprattutto renderlo meno pericoloso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.