Navigation

Il pilota è morto

Il corpo identificato nella regione del Susten, dove si è schiantato lunedì il cacciabombaridere F/A-18 dell'esercito svizzero

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 agosto 2016 - 12:58

Il corpo del pilota è stato rinvenuto questa mattina, mercoledì, fra i rottami dell'F/A-18 schiantatosi lunedì dopo le 16.00 a oltre 3mila metri di quota contro una montagna della regione del Susten, al confine fra i cantoni di Uri e Berna. Lo ha comunicato il Dipartimento della difesa. La vittima è un 27enne. Il comando dell'esercito ha espresso le sue condoglianze ai famigliari.

pon

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.