Navigation

Il pericolo è il nostro mestiere

In Svizzera, un lavoratore su due è esposto a rischio di infortuni sul posto di lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 agosto 2014 - 21:17

Rumori forti, carichi pesanti, rischio di cadute. Ma a pregiudicare la salute dei lavoratori è anche lo stress, in un contesto che richiede sempre più prestazioni in meno tempo.

I rappresentanti dei settori più esposti danno la colpa alla situazione economica. I sindacati lanciano un appello al mondo politico. Intanto emerge, dallo studio, che i contadini svolgono il mestiere più pericoloso di tutti.

Il servizio da Berna è Fabio Storni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.