Navigation

I sindacati uniti contro la fusione dei giganti del cemento

La protesta avvenuta a margine dell'Assemblea degli azionisti di Holcim a Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 aprile 2015 - 13:26

Unia, Cgil e altri sindacati europei riuniti nella mattinata di lunedì a Zurigo per manifestare contro l'unione di 2 giganti del cemento, ovvero quella tra l'azienda di San Gallo, numero uno al mondo, e la francese Lafarge.

Un'operazione che preoccupa i sindacati che hanno deciso di riunirsi proprio durante lo svolgimento dell'Assemblea degli azionisti di Holcim per manifestare i timori dei dipendenti che, a fusione avvenuta, potrebbero perdere in massa posti di lavoro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.