Navigation

Ginevra, perquisizione alla HSBC

Dieci giorni dopo l'esplosione del caso Swissleaks, la banca è formalmente indagata per riciclaggio aggravato di denaro da un'autorità giudiziaria elvetica

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2015 - 20:39

Era già sotto inchiesta in Francia e in Belgio, ma non in Svizzera. Da oggi la banca ginevrina HSBC è formalmente indagata per riciclaggio aggravato di denaro da un'autorità giudiziaria elvetica, il Ministero pubblico della stessa Ginevra, che ha agito in seguito alla recente pubblicazione dell'inchiesta Swissleaks.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.