Navigation

Frugare nella spazzatura, questione di etica

Ogni anno, oltre 2 milioni di tonnellate di alimenti perfettamente commestibili finiscono buttati; a Zurigo qualcuno si organizza per recuperarli e riutilizzarli

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2015 - 20:46

Ogni anno, in Svizzera, più di 2 milioni di tonnellate di alimenti perfettamente commestibili finiscono nella spazzatura, e quasi la metà proviene dalle economie domestiche.

Uno spreco enorme, indigesto a un numero crescente di persone. A Zurigo, ma anche in altre città, c'è infatti chi si organizza per recuperare e riutilizzare quanto altri hanno buttato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.