Navigation

Formazione professionale per rifugiati

Il canton Lucerna lancia un progetto pilota: un corso per muratori. Gran parte dell'integrazione passa infatti attraverso un posto di lavoro

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2014 - 20:32

L'integrazione per i rifugiati, anche in Svizzera, non è sempre facile, soprattutto se manca un posto di lavoro. Il Canton Lucerna, con un progetto pilota, propone allora a diversi rifugiati politici un corso della durata di un anno per l'ottenimento di un diploma di muratore. Un esperimento appena iniziato, e che potrebbe essere ripreso da altri Cantoni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.