La televisione svizzera per l’Italia

Ferrovie, l’apertura all’UE “è un rischio per la Svizzera”

Passeggeri in attesa alla stazione di Losanna.
Una rete già satura che si apre alla concorrenza estera. KEYSTONE/© KEYSTONE / LAURENT GILLIERON

Il ceo delle Ferrovie federali svizzere (FFS) Vincent Ducrot teme che le trattative in corso con Bruxelles penalizzino l'azienda di trasporto elvetica e intacchino la puntualità dei treni.

In un’intervista a Le Temps Vincent Ducrot ha espresso i suoi timori in merito ai negoziati con l’UE sui trasporti.

La rete ferroviaria svizzera è infatti già satura e l’apertura del mercato in questo settore, sottolinea il dirigente delle Ferrovie federali svizzere (FFS), rischia di avvantaggiare le società straniere rispetto a quelle nazionali.

+ I numeri del gigante ferroviario svizzero

Il mandato negoziale fra Confederazione e Unione europea messo a punto dal Governo prevede l’apertura alla concorrenza delle linee internazionali che, a giudizio di Vincent Ducrot, costituisce un problema dal momento che tutte le tratte sono già occupate.

Sulla trafficatissima tratta Ginevra-Parigi ad esempio, ambita da molte compagnie europee, “bisognerebbe togliere un treno per aggiungerne un altro”.

I negoziati con Bruxelles contemplano infatti la ripresa automatica del diritto europeo, dove vige il principio della priorità ai collegamenti internazionali mentre nella Confederazione il traffico nazionale prevale.

+ Un secolo e mezzo di ferrovia

Un secondo aspetto che è fonte di “enormi preoccupazioni” per i vertici FFS riguarda la puntualità dei convogli. I criteri adottati su scala internazionale divergono “totalmente dai nostri”, ha evidenziato Vincent Ducrot e quindi la Confederazione rischia seriamente di importare i ritardi cumulati sui convogli provenienti dall’estero.

Oggi se un treno tedesco arriva in ritardo a Basilea, “per fare un esempio frequente”, lo si ferma e si fa partire un treno di riserva delle FFS, ha osservato il dirigente ferroviario: “Se domani non si potrà più fare, significherà che il treno in questione accumulerà ritardo, ma soprattutto che farà tardare tutto il sistema nazionale”.

Attualità

Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori
binari in tunnel

Altri sviluppi

Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari

Questo contenuto è stato pubblicato al Dall'inizio dei lavori di riparazione lo scorso ottobre, sono stati sostituiti sette chilometri di binari nel tunnel ferroviario di base del San Gottardo ed è attualmente in corso l'installazione di un nuovo portone di cambio binario, indicano le FFS.

Di più Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari
dottoressa esamina orecchio di una paziente

Altri sviluppi

Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Nei prossimi 10 anni la medicina interna generale perderà il 44% degli impieghi a tempo pieno principalmente a causa dei pensionamenti e della riduzione dei tassi di occupazione.

Di più Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera
maxi schermo

Altri sviluppi

La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan

Questo contenuto è stato pubblicato al A tre giorni dall'insediamento alla presidenza dell'isola di William Lai, ritenuto da Pechino un "pericoloso separatista", l'esercito cinese ha mobilitato aerei e navi da guerra per delle esercitazioni al largo di Taiwan.

Di più La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan
Tino Chrupalla,

Altri sviluppi

L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Alternative für Deutschland è stato espulso dal gruppo che riunisce, tra gli altri, la Lega e il Rassemblement National di Marine Le Pen. Il partito di estrema destra tedesco è finito sotto i riflettori per una serie di scandali.

Di più L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR