Navigation

Febbre di Black Friday

Negli Stati Uniti è ormai un'istituzione: folle di consumatori invadono i centri commerciali attirati dai saldi. Ma anche in Svizzera il Black Friday sta prendendo sempre più piede

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 novembre 2016 - 20:33

L'ultimo venerdì di novembre è quello che negli Stati Uniti viene chiamato Black Friday - venerdì nero - caratterizzato da saldi e offerte promozionali in negozi e centri commerciali.

Un'operazione di marketing che sta prendendo piede anche in Svizzera, non da ultimo su internet, e che preoccupa le associazioni per la difesa dei consumatori. Anche perchè le vendite online di oggi sarebbero superiori del 60% rispetto agli altri venerdì.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.