Navigation

In compagnia di uno Stradivari

A fianco di Fabrizio von Arx c'è sempre un angelo, o meglio: The Angel. Così è stato ribattezzato lo Stradivari "Madrileno", costruito quasi 300 anni fa e suonato attualmente dall'italo-svizzero. La Radiotelevisione svizzera, a Ginevra, ha incontrato violinista e violino.

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2019 - 21:04
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 06.02.2019)
Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.