Navigation

Entra nel vivo la campagna elettorale

Ad ottobre svizzeri chiamati alle urne per le elezioni tipress

A fine ottobre le elezioni federali svizzere. Partiti a congresso

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 agosto 2015 - 20:55

Oggi tre partiti si sono riuniti in assemblea per serrare i ranghi e lanciare il rush finale.

L'Unione Democratica di Centro (destra) intende restare il primo partito del paese. E per farlo -oggi, nei Grigioni- i democentristi hanno rievocato i loro cavalli di battaglia: indipendenza, arresto dell'immigrazione, meno imposte e freno agli abusi.

A Sursee -nel canton Lucerna- hanno organizzato una festa popolare con una partecipazione da record i Liberali-radicali: 1'600 persone sono accorse per sostenere il partito, dato per favorito nei sondaggi.

A Sciaffusa si sono riuniti in assemblea anche i Verdi che -in questa campagna elettorale- non si concentreranno solo sui loro temi classici: accanto alla svolta energetica, dunque, ci saranno anche argomenti di cui normalmente si occupano gli altri partiti. Vale a dire politica economica, politica d'asilo e relazioni tra Svizzera e Europa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.