Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Elezioni cantonali In Ticino Governo quasi fotocopia

La composizione partitica del Consiglio di Stato ticinese rimane immutata. Raffaele De Rosa scalza però il suo collega di partito Paolo Beltraminelli.

due uomini

Il neoeletto Raffaele De Rosa assieme al suo collega di partito e consigliere di Stato uscente Paolo Beltraminelli. 

(© Ti-press)

Nella prossima legislatura, il Governo ticinese avrà esattamente gli stessi colori di quello degli ultimi quattro anni. I leghisti Claudio Zali e Norman Gobbi, il liberale radicale Christian Vitta e il socialista Manuele Bertoli sono stati riconfermati. Il solo cambiamento riguarda il Partito popolare democratico (PPD, centro): l'uscente Paolo Beltraminelli è infatti stato superato da Raffaele De Rosa.

Alla vigilia del voto, quello uscito dalle urne era uno degli scenari messi in preventivo. L'altra grande incognita era di sapere se il socialista Manuele Bertoli fosse stato scalzato da un rappresentante del Partito liberale radicale (PLR, destra). Se ciò si fosse verificato, il Partito socialista avrebbe perso il seggio che occupa ininterrottamente dal 1923, quando entrò per la prima volta in Governo con Guglielmo Canevascini.

L'edizione del Telegiornale del 7.4.2019

(1)

Telegiornale

Stando ai risultati definitivi dei 115 Comuni scrutinati, il tandem Lega-Unione democratica di centro (UDC, destra conservatrice), che correvano assieme per il Consiglio di Stato, è risultato il primo partito col 28,10% delle preferenze. Seguono il PLR (24,50%), il PPD (18,33%) e il PS (16,79%).

Rispetto a quattro anni fa, Lega e UDC perdono il 4,2% (risultati cumulati), il PLR il 3,8%, mentre il PS e il PPD crescono rispettivamente del 4,9 e dell'1,2%.

Rispetto alle ultime votazioni cantonali organizzate oltralpe, in Ticino l'onda ecologista non sembra avere avuto nessun impatto. I Verdi, infatti, perdono il 2,2% e si attestano al 4,6%, mentre i Verdi liberali non superano l'1%.

Tuttavia, questi risultati riguardano unicamente il Consiglio di Stato. Per avere un'analisi più dettagliata del voto, bisognerà attendere i risultati del Parlamento cantonale, attesi per lunedì.

Per saperne di più sull'elezione cantonale in Ticino, potete consultare il dossier della RSI.Link esterno

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 7.4.2019)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box