Navigation

Elezione agli Stati, Abate respinge l'offensiva di Lega e UDC

I ballottaggi ticinesi, numeri e percentuali RSI/px

Nel ballottaggio per il Consiglio degli Stati il candidato liberale-radicale tiene il suo seggio, confermato anche l'altro rappresentante ticinese alla Camera alta Filippo Lombardi (PPD)

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2015 - 22:53

Resta immutata la rappresentanza ticinese al Consiglio degli Stati. Il secondo turno se lo sono aggiudicato infatti gli uscenti Filippo Lombardi (PPD) con il 41,15% dei voti, seguito dal liberale radicale Fabio Abate (40,80%).

Il candidato della coalizione di destra Lega-UDC Battista Ghiggia si è fermato al 39,10% e non è quindi riuscito a superare il candidato PLR, nonostante il buon risultato ottenuto nelle roccaforti leghiste nel Sottoceneri, in particolare nel Luganese.

Più lontani sono finiti gli altri due contendenti, vale a dire il rappresentante socialista Roberto Malacrida (17,65%) e il verde Sergio Savoia (10,94%). La partecipazione al voto è stata del 44,55% (il 91,04% per corrispondenza).

Ballottaggi anche in altri 5 cantoni

Ma non sì è votato soltanto in Ticino per l'elezione del Consiglio degli Stati. La contesa più attesa negli altri cinque cantoni si è svolta a San Gallo, dove il socialista Paul Rechtsteiner ha sconfitto lo "sfidante" UDC Thomas Müller. Risultato analogo a Soletta dove l'uscente socialista Roberto Zanetti ha superato il democentrista Walter Wobmann. Nel Canton Obvaldo il PPD Erich Ettlin è riuscito a sottrarre il seggio tenuto dai liberali e sempre il PPD è riuscito a confermare il proprio rappresentante anche a Lucerna, cantone che ha eletto, con il 31enne liberale Damian Müller, l'esponente più giovane della Camera Alta. Nessuna sorpresa, infine, a Berna, dove socialisti e borghesi democratici confermano i loro seggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.