Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Disoccupazione in leggero aumento

La disoccupazione annuale potrebbe essere la più elevata dal 2010, quando si era attestata al 3,5%. L'anno scorso si era fermata al 3,2%

Il numero dei disoccupati in Svizzera è aumentato di 4'697 unità, raggiungendo quota 149'228. Il tasso dei senza lavoro è del 3,3% della popolazione attiva in crescita di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente. Lo ha comunicato la Segreteria di Stato per l'economia (SECO).

È dal mese di aprile che il coefficiente naviga tra il 3,1 e il 3,3%. All'inizio dell'anno – ricorda la SECO – era invece del 3,6%. La disoccupazione giovanile (15-24 anni), segnala inoltre la nota stampa, è diminuita dello 0,9% nell'ultimo mese e colpisce ora 18'921 persone, mentre in confronto a un anno fa, il ribasso è stato del 5,6%.

Erano infine 10'813 i posti vacanti annunciati presso gli Uffici regionali di collocamento il 30 novembre con una flessione di 96 unità rispetto al mese precedente.

×