Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Disoccupazione in aumento in Svizzera ad agosto

Il tasso è salito al 3% e, in totale, i senza lavoro in Svizzera erano 128'434

La Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ha comunicato lunedì che il tasso dei senza lavoro in Svizzera è salito in agosto al 3,0%, dal 2,9% di luglio. Inoltre, si precisa che agli uffici regionali di collocamento erano iscritti 128'434 disoccupati, 1'380 in più rispetto al mese precedente.

Questa progressione è da porre in relazione a un aumento dei giovani che non sono riusciti a trovare un impiego. Infatti, il numero di senza lavoro nella fascia d'età tra i 15 e i 24 anni è aumentato del 16% in un mese, passando a 19'316 unità. Rispetto all'agosto di un anno fa, si registra però un calo del 4,4%.

Il numero dei disoccupati ad agosto, sempre confrontandolo con lo stesso mese del 2013, è in diminuzione dell'1,2% (-1'522). L'insieme dei cittadini alla ricerca di un'occupazione è invece diminuita di 942 unità rispetto al luglio 2014, valore in calo dello 0.7% su scala annuale.

Canton Ticino, disoccupazione al 3,8%

Nel Ticino vi è stato in agosto un lieve aumento dei disoccupati (+1,4% rispetto a luglio). I senzalavoro erano 6'036 (+82) e il tasso rispetto alla popolazione attiva è salito dello 0,1% al 3,8%.

L'incremento ha toccato Leventina, Locarnese e Vallemaggia, mentre nel Bellinzonese e Luganese vi è stato un leggero calo. Le persone alla ricerca di un impiego sono stabili a 9'200. I distretti della Riviera (5.0%), di Bellinzona (4.2%) e di Mendrisio (3.9%) continuano a essere quelli più colpiti, con un tasso di disoccupazione che risulta superiore a quello cantonale.

Nei Grigioni i disoccupati a fine agosto erano 1'257 (+31 unità) e il tasso è salito all'1,2% (+0,1%).

Impennata della disoccupazione giovanile

Ad emergere è in particolare il dato che riguarda la disoccupazione giovanile, con un più 16% nell'ultimo mese.

Per capire come leggere questo dato la tv svizzera ha incontrato AMALIA MIRANTE, docente di economia alla SUPSI e all'Università della Svizzera italiana.

×