Navigation

Direttore scolastico arrestato per atti sessuali con minori

Vista la complessità dell'indagine e a tutela delle vittime, gli inquirenti non rilasceranno per ora ulteriori informazioni. Keystone / Samuel Golay

Un 39enne docente svizzero, direttore di una scuola media del Luganese, è finito sotto inchiesta per presunti reati legati alla sfera intima di alcune minorenni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 settembre 2022 - 20:54
tvsvizzera.it/fra

L'addebito nei confronti dell'uomo è quello di atti sessuali con fanciulli. La notizia è stata riferita dal Ministero pubblico e dalla polizia cantonale. Gli accertamenti si trovano nella fase iniziale.

Al termine dei primi verbali di interrogatorio, svoltisi lo scorso 7 settembre, è stato disposto il suo arresto. La misura restrittiva della libertà è stata nel frattempo confermata dal giudice dei provvedimenti coercitivi. L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri. Altri approfondimenti sono in corso. Vista la complessità dell'indagine e a tutela delle vittime, gli inquirenti non rilasceranno per ora ulteriori informazioni.

Contenuto esterno

"La notizia sconcerta, addolora e suscita legittime preoccupazioni" scrive la caposezione dell'Insegnamento medio, Tiziana Zaninelli, in una lettera inviata alle famiglie degli allievi. "Tutti i docenti, dopo un momento di sconforto, sono pronti a tornare nelle classi con la professionalità, l'attenzione e la cura che conoscete". Nel frattempo anche la gestione dell'istituto è passata nelle mani della vicedirettrice.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?