Navigation

Difendere l'insegnamento dell'italiano in Svizzera

L'avvento dell'inglese nelle scuole primarie e secondarie sta mettendo a rischio la terza linguia nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2016 - 21:30

A Neuchâtel si è tenuta l'assemblea 2016 del Forum per l'italiano in Svizzera. Una lingua che nel nostro paese va difesa dalle attuali minacce, in particolare in ambito scolastico

La storia dell'insegnamento del italiano in svizzera è molto lunga. Un tema fondamentale per il forum per l'italiano che ha partecipato alla consultazione sulla modifica della legge federale sulle lingue nazionali. Il forum chiede l'insegnamento facoltativo di una terza lingua nazionale nelle scuole elementari e medie, perché limitandosi all'obbligo della seconda lingua si tutelerebbe solo il tedesco e il francese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.