Navigation

Cresce la tensione nel settore edile

Minacciano lo sciopero gli operai attraverso i sindacati Unia e Syna, per problemi con la rinegoziazione del contratto nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2015 - 12:46

Gli operai potrebbero anche organizzare uno sciopero. L'ipotesi è stata ventilata stamattina in una conferenza stampa dei sindacati Unia Link esternoe SynaLink esterno, che hanno ribadito la loro rabbia, dovuta al fatto che la Società svizzera degli impresari costruttori rifiuta di rinegoziare, per il 2016, un nuovo "contratto nazionale mantello".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.