Navigation

Contro il centro Islam e società

Un'iniziativa popolare vuole impedire le attività del centro aperto dall'Università di Friburgo. Si teme ora un attacco all'autonomia degli atenei

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2015 - 20:42

Proprio non piace all'UDC friburghese il centro islam e società aperto dall'Università di Friburgo. Dopo aver tentato di bloccarlo con un atto parlamentare, adesso il partito ci prova con un'iniziativa popolare. Iniziativa che se venisse accettata però, dice il rettore dell'ateneo, metterebbe a repentaglio l'autonomia dell'intero mondo accademico svizzero. E proprio per questo c'e' chi dubita sia addirittura possibile portarla in votazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.