Navigation

Congedo di maternità per mamme adottive

Un'iniziativa nata nel Canton Neuchâtel per dare la possibilità di assentarsi dal lavoro al pari delle madri naturali

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2014 - 21:38

Anche le mamme adottive devono poter usufruire di un congedo maternità. A chiederlo a Berna non sono più soltanto gli stessi genitori adottivi e le organizzazioni che se ne occupano. Ora anche due atti parlamentari lo chiedono, in particolare tramite un'iniziativa del Canton Neuchâtel e quella del consigliere nazionale ticinese Marco Romano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.