Navigation

Commercio svizzero in crescita

Il settore dell'orologeria accusa un crollo, ma grazie a quello chimico-farmaceutico il primo semestre 2016 è risultato favorevole

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 luglio 2016 - 16:05

E' proprio grazie al settore chimico-farmaceutico che il commercio svizzero è in crescita. Il primo semestre 2016 è infatti risultato favorevole per la bilancia commerciale elvetica.

Le esportazioni elvetiche sono aumentate del 5,1%, registrando così un surplus di 19,3 miliardi di franchi rispetto al primo semestre dell'anno scorso.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?