Navigation

Chiesto l'aumento del transito di tir attraverso le Alpi

Ma la legge sul trasferimento delle merci prevede che due anni dopo l'apertura della galleria ferroviaria di base del San Gottardo, quindi nel 2018, si arrivi ad un massimo di 650mila camion all'anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2016 - 20:17

Il momento della decisione è stato quantomeno sfortunato. Solo pochi giorni dopo il sì popolare al raddoppio della galleria del San Gottardo, il Consiglio nazionale ha deciso di rivedere gli obiettivi di riduzione del transito di camion attraverso le Alpi. La sinistra e tutti i contrari al raddoppio parlano di scandalo, la popolazione (dicono) è stata presa in giro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.