Navigation

Chi sono gli svizzeri? Conoscili meglio anche tu

tvsvizzera

Conoscere gli svizzeri di ieri per capire quelli di oggi

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2015 - 17:27

La SSR, la Società svizzera di radiotelevisione (la tv di Stato Svizzera), suddivisa in 4 unità aziendali, una per ogni regione linguistica, ha dedicato un mese intero al tema «Gli Svizzeri - Die Schweizer - Les Suisses - Ils Svizzers».

RSI, SRF, RTS e RTR (le quattro televisioni pubbliche) hanno voluto così approfondire il senso e il divenire della Svizzera: dalla Confederazione medievale a quella moderna e ai suoi sviluppi nel XXI secolo. Trasmissioni radiofoniche, eventi speciali in televisione, portali dedicati al tema e poi quattro film su personaggi che hanno segnato la storia della Svizzera, come ad esempio l'eremita e politico Nicolao della Flüe, il generale Guillaume Henri Dufour e il cofondatore del Politecnico di Zurigo Stefano Franscini.

La Svizzera: una storia di oltre sette secoli

Il gen. Dufour Keystone

Ci sono voluti oltre sette secoli di storia per dare forma alla Svizzera come la si conosce oggi: risultato di guerre e conflitti, coincidenze fortunate e fortuite, opportunità colte o mancate, con tutto un corollario di figure di spicco che ne hanno influenzato il destino.

Una carrellata di personalità le cui azioni hanno segnato la storia e le cui vicende offrono lo spunto per dare vita a interessanti racconti. Ed è proprio attorno a sei di queste figure emblematiche che sono state prodotte le quattro docufiction che potete vedere, ora, qui su tvsvizzera.it

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.