Navigation

Centro svizzero per l'Islam

Il Governo friburghese non interverrà per opporsi all'apertura dell'istituzione all'università

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2014 - 21:26

Continua a far discutere il progetto dell'Università di Friburgo di aprire le porte al Centro svizzero per l'Islam e la società.

Il parlamento del Cantone ne ha discusso mercoledì mattina durante un dibattito dai toni accesi. Alla fine - con soli 4 voti di scarto - il Gran Consiglio ha detto «no» a una proposta del centrodestra, che chiedeva al governo cantonale di fare pressioni sull'ateneo affinchè rinunciasse al progetto.

Guarda il servizio del telegiornale della televisione svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.