Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Campane di Wädenswil Il Tribunale federale difende (ancora) i rintocchi notturni

(1)

Servizio TG

Le campane della chiesa riformata di Wädenswil, nel canton Zurigo, potranno continuare a rintoccare ogni quarto d'ora anche di notte. Il Tribunale federale, la più alta istanza giuridica della Confederazione, ha infatti approvato un ricorso della parrocchia evangelico riformata e del Comune.

La maggioranza dei giudici federali riuniti in una seduta pubblica è arrivata alla conclusione che non c'è motivo per discostarsi dalla giurisprudenza sin qui applicata.

Disturbi sonori Le campane della discordia

Un’istituzione culturale o un rumore fastidioso? Le campane delle chiese in Svizzera scandiscono il tempo, richiamano la gente alla preghiera e ...

I giudici di Losanna hanno in particolare considerato "troppo poco significativo e fondato" un nuovo studio sul rumore del Politecnico federale di Zurigo (ETH). Quest'ultimo arrivava alla conclusione che già i 40-45 decibel delle campane al quarto d'ora bastano per causare il risveglio delle persone.

Sulla base dello studio, nel maggio del 2016 il Tribunale amministrativo di Zurigo aveva confermato una precedente decisione della Commissione di ricorso in materia edilizia, che vietava il suono delle campane ogni quarto d'ora tra le 22.00 e le 7.00.

"Non si riesce a dormire"

Una coppia, residente a 200 metri dal campanile, aveva denunciato difficoltà nel sonno. Il Tribunale amministrativo aveva ritenuto che il diritto a un sonno ristoratore è preponderante, ma la decisione era in contrasto con la giurisprudenza vigente. I tribunali hanno infatti sempre considerato 60 decibel come soglia di rumore in grado di disturbare il sonno.

Il Tribunale federale si è già pronunciato in passato a più riprese sul suono delle campane delle chiese del contone Zurigo. Nel 2000 ha ad esempio bocciato il ricorso di una vicina del campanile di Bubikon che voleva impedire i rintocchi alle 6.00. I giudici di Losanna avevano fatto valere il rispetto degli usi locali.

Nel 2010 l'alta corte aveva inoltre respinto il ricorso di un vicino della chiesa di Gossau, contrario ai rintocchi durante la notte. Il TF aveva giudicato che il diritto alla tranquillità assoluta durante la notte non esiste e tutti devono tollerare alcuni disturbi.

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 13.12.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×