Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Campagna a Zurigo Incidenti in bicicletta, prevenzione mirata

(1)

Servizio del TG sulla campagna di prevenzione degli incidenti in bicicletta promossa a Zurigo.

La autorità di Zurigo hanno lanciato una campagna di prevenzione degli incidenti indirizzata ai ciclisti. In Città, nel 2016, si sono registrati quasi 500 infortuni stradali con coinvolgimento di biciclette, contro i 300 del 2012. La campagna è basata su video 360°.

La bicicletta, anche sulla scia del successo di quella elettrica, è un mezzo di trasporto sempre più amato nelle città svizzere. Più bici significa però anche più infortuni e Wernher Brucks, responsabile per la sicurezza stradale a Zurigo, è preoccupato: "Non ci sono mai stati così tanti feriti come nel 2016".

Un terzo degli incidentiLink esterno è dovuto a scontri causati da altri utenti del traffico, un terzo a cadute senza interventi esterni -ad esempio sui binari del tram- e un’ultima parte al mancato rispetto da parte dei ciclisti stessi delle regole della circolazione.

Con telefonino e occhiali

Le autorità hanno fatto realizzare una serie di filmatiLink esterno in realtà virtuale da fruire con smartphone e occhiali speciali, oppure come semplici video su Internet, per preparare virtualmente il ciclista ai pericoli della strada.

(3)

Uno dei video della campagna di prevenzione degli incidenti indirizzata ai ciclisti a Zurigo

Come in un simulatore, si vivono situazioni tipiche del traffico e si impara, ad esempio, a mantenere una certa distanza dalle auto parcheggiate.

Non solo per neo-ciclisti

Una campagna rivolta anche, e soprattutto, agli adulti. "Pensiamo ad esempio a chi compra una bici elettrica dopo che per vent'anni non è più andato in bicicletta. Non è facile, soprattutto in una città con tanto traffico".

Un’iniziativa giudicata positivamente dall’associazione per la mobilità in bicicletta umverkehRLink esterno, che fa notare tuttavia come sia necessaria più attenzione anche da parte degli automobilisti, e chiede vie ciclabili più ampie e senza interruzioni.

(2)

Numero di incidenti in e-bike in Svizzera negli ultimi anni, secondo i dati dell'USTRA

tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 09.11.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×